Cosa vedere in Provincia di Varese: il Sud della Provincia, l’Asse del Sempione e il Saronnese

Busto Arsizio e il Liberty

La città di Busto Arsizio ospita moltissimi esempi di architettura Liberty risalenti ai primi decenni del 1900. Tra di essi si possono citare i Mulini Marzoli Massari, Villa Leone, Villa Ferrario, Villa Ernesto Ottolini e Villa Enrico Ottolini. Il complesso dei Molini Marzoli è particolarmente interessante per via delle sue dimensioni e costituiva un centro molitorio di rilevanza nazionale. A Busto è anche presente il Museo del Tessile, ospitato in una fabbrica in stile Liberty. Tale museo è dedicato alla tradizione tessile bustocca.

Museo Maga di Gallarate

Il Museo Maga di Gallarate è un importante museo di Arte Moderna. Attivo fin dal 1966, dal 2010 è ospitato nella struttura attuale e ospita oggi oltre 5500 opere d’arte. Nel 2013 fu colpito da un incendio e rimase chiuso per due anni. Oggi è certamente una delle eccellenze del territorio gallaratese.

Museo arte Gallarate - Wikipedia

Santuario della Beata Vergine dei Miracoli di Saronno

Il Santuario venne creato per commemorare un miracolo avvenuto nel 1447 e fu costruito nella prima parte del Seicento. La facciata è imponente ed è stata realizzata da Lelio Buzzi e Giacomo Borroni. All’interno importantissimi sono gli affreschi di Bernardino Luini e Gaudenzio Ferrari. Il Santuario costituisce un tassello della Via Mariana che conduce dal Duomo di Milano ( Santa Maria Nascente) al Sacro Monte di Varese ( anch’esso dedicato alla Madonna).

Il santuario di Saronno - Recensioni su Santuario della Beata Vergine dei  Miracoli, Saronno - Tripadvisor

Castello di Cislago

E’ di proprietà della famiglia Castelbarco, originaria della Vallagarina trentina ma poi diventata influente a Milano. Prima di appartenere a questi nobili fu un castello visconteo e nella sua vicenda travagliata subì anche la distruzione da parte dei lanzichenecchi.

Castello Visconteo Di Cislago - Veduta esterna

Parco Altomilanese

Provvidenziale polmone verde dell’Asse del Sempione, è situato tra i comuni di Busto Arsizio, Castellanza e Legnano. E’ un PLIS ( parco locale di interesse sovracomunale) e occupa una superficie complessiva di 360 ettari. All’interno di esso passa un tratto della Via Francisca del Lucomagno e oggi è quindi un interessante punto di giunzione tra la Ciclovia del Naviglio Grande e la Pista Ciclabile della Valle Olona.

Retromarcia sulla riapertura del parco Altomilanese, slitta all'11 maggio

Parco del Lura

PLIS che costituisce un corridoio verde lungo la valle del torrente Lura, purtroppo pesantemente inquinato. Si protende da Lainate a sud fino alle sorgenti del fiume presso Fino Mornasco ed è un luogo ideale per passeggiate e gite in bicicletta, stante anche il percorso ciclabile che lo attraversa da nord a sud.

Boschi del Rugareto e Parco degli Aironi

Costituisce una grande area boschiva e un polmone verde tra Uboldo, Gerenzano, Cislago, Rescaldina, Marnate e Gorla. La sua estensione è notevole per essere un bosco di pianura e si può camminare per ore senza mai uscirne. A Gerenzano è presente anche il Parco degli Aironi.

Parco degli Aironi - Gerenzano

#cosavederenelvaresotto #suddellaprovincia #sempione #gallarate #bustoarsizio #saronno #greenlifeblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.