Il Glacier Express

Il Glacier Express è un servizio di treni diretti che collega la località svizzera di Zermatt con quella di Sankt Moritz. E’ conosciuto come il treno “espresso” più lento del mondo: impiega infatti circa otto ore a compiere il tragitto di 291 km che separa le due cittadine. Si snoda all’interno di tre cantoni svizzeri: Vallese, Uri e Grigioni.

Glacier & Bernina Express | Switzerland Travel Centre

Il treno parte dalla località di Zermatt, famosissimo centro di turismo alpino estivo e invernale ai piedi della parete nord del Cervino ( Matterhorn in tedesco). Zermatt si trova nel cantone svizzero del Vallese. L’altitudine alla partenza di Zermatt è di 1606 metri sul livello del mare. Il treno discende quindi la Mattertal ( valle di Matter), valle percorsa dal torrente Matter Vispa, attraverso i paesini di Sankt Niklaus, Tasch, Randa e, più a valle, Grachen e Embd.

Zermatt, Svizzera: a cospetto del Cervino, dentro la storia ...
Zermatt, al cospetto del Cervino

A Visp (651 m) il treno giunge nella valle principale del Vallese, la valle del Rodano. Dopo Visp il treno raggiunge Brig (678 m), 13 000 abitanti, la città più importante dell’alto Vallese. L’Alto Vallese è di lingua tedesca ( svizzero alamanno) a differenza del Basso Vallese che è di lingua francese. Tutto il percorso del treno si svolge in territori germanofoni o romanci. Dopo Brig il treno ricomincia a risalire lungo l’alta valle del Rodano, in una zona agricola e scarsamente abitata denominata regione del Goms, passando per Fiesch, Munster e Ulrichen. A Oberwald ( 1368 m) il treno entra nella Galleria di Base del Furka, costruita sotto il Passo omonimo ( Furkapass). La galleria è lunga 15407 metri e fu terminata nel 1982 per sostituire la vecchia linea, che saliva fino a una quota di 2160 metri.

Ulrichen, Goms, Schweiz | imhof patrick | Flickr
Ulrichen, nella regione del Goms

Il treno esce dalla galleria a Realp, nel cantone di Uri, a una quota di 1550 m. Il tunnel è quindi leggermente in salita. Dopo Realp il treno scende nuovamente nella vallata denominata Urseren, percorsa dal ramo superiore del fiume Reuss. Passiamo quindi per Hospental ( 1452 m) e Andermatt ( 1447 m), principale centro nella parte centrale dell’itinerario, nonché massimo centro della parte montana del Cantone di Uri. Dopo Andermatt la linea sale decisamente per affrontare il pezzo più alto dell’intero tragitto: il Passo dell’Oberalp ( Oberalppass), situato a una quota di 2030 m.

Alpi svizzere: un'Andermatt nuova fiammante | TerreIncognite Magazine
Stradina di Andermatt ( Uri)

Qui si entra nel Cantone dei Grigioni ( Graubunden). Discesi dal passo dell’Oberalp si entra nella regione di Surselva, dalla ricca tradizione romancia. Siamo qui nell’Alta valle del Reno ( Rhinetal). Incontriamo qui i paesi di Sedrun ( 1404 m) e Disentis/Muster ( 1142 m), cittadina romancia che ospita un monastero benedettino risalente al 720. Dopo Llanz ( 698 m) il treno percorre le Gole del Reno ( dette Ruinaulta in romancio, percorse dal Reno Anteriore), spettacolari e suggestive. Dopo le gole si giunge a Chur ( Coira) ( 585 m), capoluogo del Cantone dei Grigioni e città più grossa posta lungo l’itinerario ( circa 35 000 abitanti). 

Disentis Monastery | Disentis Sedrun
Disentis con la sua abbazia

Dopo Coira il treno risale fino a Thusis ( 720 m), lungo la Valle del Reno Posteriore che conduce in direzione del Passo del San Bernardino lungo la celeberrima gola della Via Mala. Tra Thusis e Filisur ( 1032 m) il treno passa sul famosissimo viadotto del Landwasser, alto 65 metri e costruito nel 1901-1902.  Siamo qui nella Valle dell’Albula, percorsa dal fiume omonimo e poi si raggiungono le località di Bergun/Bravuogn e Preda. Grazie a diverse spirali il treno riesce a guadagnare un grande dislivello: 400 metri in 5 chilometri circa. Preda ( frazione di Bergun) è l’ultimo centro abitato della valle. Qui si entra nel Tunnel dell’Albula, lungo 5865 metri e costruito tra il 1898 e il 1904.  Nel 2022 dovrebbe entrare in funzione il nuovo tunnel dell’Albula, costruito per alleviare il vecchio tunnel, ormai assai provato. Il tunnnel esce a Spinas ( comune di Bever) per poi continuare nell’Alta Engadina ( Engadin), percorsa dal fiume Inn, in direzione di Sankt Moritz ( 1775 m), tappa finale del lungo itinerario.

File:Berguen von Crap Sol igl Munts.jpg - Wikipedia
L’idialliaco paese di Bergun

#glacierexpress #ferrovie turistiche #turismoecologico #turismoslow #paesaggi #montagne #svizzera #turismoinsvizzera #tourisminswitzerland# tourismeensuisse # tourismusinderschweiz # vallese # uri # grigioni #valais #graubunden #zermatt #sanktmoritz #landwasser #ruinaulta #greenlifeblog #surselva #goms #albula #oberalp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.