La Scala Fujita

Come si misura l’intensità di un tornado? Attraverso la scala Fujita. Questa scala prende il nome da Ted Fujita, dell’Università di Chicago, che la ideò in collaborazione con Allen Pearson ( capo del National Severe Storms Forecast Center). Fujita e Pearson nel 1972 pensarono ad una scala in base 12 che rimodulasse la Scala Beaufort delle raffiche di vento: il livello 1 corrispondeva a raffiche di vento pari al dodicesimo grado (il massimo) della Scala Beaufort mentre il livello 12 corrispondeva teoricamente a Mac1 ( ovvero alla velocità del suono). I livelli da 6 a 12 si dimostrarono puramente teorici, in quanto oggi si sa bene che nessun tornado è in grado di produrre venti della velocità del suono ( i venti più violenti di un tornado superano i 500 km/h, mentre la velocità del suono è di 1226 km/h). Ad aumentare della velocità del vento aumentano ovviamente anche i danni.

Da F1 a F5: velocità del vento e danni collegati

  • Un tornado di grado F0 produce venti tra i 64 e i 116 km/h. Questi tornado causano danni ai camini e ai rami degli alberi, che vengono spezzati.
  • Un tornado F1 ha venti tra i 117 e i 180 km/h. Il limite dei 117 km/h corrisponde alla velocità minima dei venti di un uragano: tetti di legno e prefabbricati possono essere distrutti, i veicoli vengono spostati fuori dalle strade e le roulottes vengono danneggiate.
  • Un tornado F2 ha venti tra i 181 e i 253 km/h: i tetti vengono scoperchiati, grandi alberi vengono abbattuti.
  • Un tornado F3 ha venti tra 254 e 332 km/h: ( valore quest’ultimo pari ai venti più violenti mai registrati al di fuori dei tornado in uragani,cicloni e tifoni): i tetti e alcuni muri delle case in muratura vengono abbattuti, i treni spostati, la maggior parte degli alberi abbattuti e auto pesanti sollevate.
  • Un tornado F4 ha venti tra i 333 e i 418 kh/h. Si tratta di una forza sconvolgente, che provoca danni ingentissimi: case ben costruite in muratura vengono demolite, le macchine vengono lanciate in aria e ricadono anche a più di 100 metri di distanza
  • Un tornado F5 vede l’apice del danno, è un vero mostro, con venti tra i 418 e i 512 km/h, un danno che è stato definito come paragonabile a quello di un bombardamento a tappeto. Un tornado F5 è un vero e proprio mostro in grado di strappare le case dalle loro fondamenta e disintegrarle in aria, di scagliare automobili a centinaia di metri di distanza, di far crollare grattacieli e di scorticare gli alberi. In molti casi si è notato come tornado F5 abbiano strappato l’asfalto dalle strade e completamente asportato l’erba dai prati.

Tipi di danno

  • F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.